Dipinti a olio

Lerri Baldo è un giovane artista trentino, poeta, pittore di paesaggi e ritrattista.

 

Dipinge da circa dieci anni, spaziando dal paesaggio al ritratto, ai quadri di animali, dallo stile classico a quello post-impressionista, utilizzando sia la tecnica a olio che quella ad acrilico e servendosi spesso nei suoi paesaggi del metodo a spatola.

 

Per quanto riguarda il ritratto si è cimentato sia con i personaggi famosi, da Marco Pantani a  Franco Battiato, sia con ritratti di persone comuni.

 

Nei paesaggi predilige la rappresentazione dei luoghi e delle montagne locali, realizzando dipinti con tecniche diverse in base al soggetto.

 

I soggetti dei suoi ritratti di animali sono sia gli animali domestici come cani e gatti, sia i cosiddetti “animali da fattoria”, rappresentati nella loro dignità e bellezza naturali.

 

Ha allestito mostre personali in numerosi locali e sale espositive del Trentino e ha partecipato a esposizioni collettive in molte gallerie d’arte, sia in Italia che all’estero.

 

Suoi dipinti dedicati al ciclismo sono presenti al Museo Storico della Bicicletta di Cesiomaggiore (BL), al museo Ciclocollection di Riva del Garda, al museo dedicato a Marco Pantani di Maintenon e al museo Spazio Pantani di Cesenatico.

 

Per quanto riguarda l’attività poetica, nel 2006 ha pubblicato per la casa editrice Tracce la sua prima silloge dal titolo Se tu fossi più bella ancora, ricevendo numerose segnalazioni e giungendo fra i finalisti in molti concorsi letterari tra i quali i premi Camaiore, Poseidonia-Paestum, Histonium, Città di Marineo e Città di Penne. Nel 2009 è uscita per la casa editrice Fermenti la sua seconda silloge poetica dal titolo Taci come il mare. Sue poesie sono state pubblicate su varie antologie e riviste letterarie e si sono classificate ai primi posti in molti concorsi italiani, vincendo nel 2006 il Premio Vigonza.

 

Dipinge nel suo studio di Aldeno in provincia di Trento.

 

Dipinti a olio